Un po’ come si fa col fumo

SONY DSC

Stasera ho riscoperto il piacere di scrivere. Quel ruvido, grezzo piacere genuino fatto di penna che sfrega sulla carta, senza tastiere, touchpad, o altre interfacce multimediali.

E’ la sera giusta per rivangare un po’ di passato, metterlo a confronto col presente, e meravigliarsi di quante cose sono cambiate, di quanta strada è stata percorsa.

Vi propongo qui di seguito una poesia grazie alla quale mi venne assegnato un premio al Concorso Letterario “Clemente Rebora e David Maria Turoldo” di Savigliano. Era l’ormai lontano 23 aprile 2009. Un giovedì. E la foto di un giovane, incosciente Gianluca Avagnina.

Un po’ come si fa col fumo

Quanto è triste questa gioia,

questo sorridere finto,

questo simulare un singhiozzo felice

condizionato da un altro accanto.

Quanto è triste questa gioia,

una risata ostentata a difesa

di un pianto celato dentro;

una maschera da portare sul palco

della vita ogni giorno, a recitare.

Questa gioia che è irrequietezza,

turbamento, fretta, falsità.

Questa gioia di marmo: gelida,

statuaria, innaturale.

Questa gioia fatta di pane, chiacchiere

e libri.

Questa gioia che è voglia di andare avanti,

e lasciarti nella nebbia del ricordo,

dietro, all’ombra delle spalle.

Questa gioia che è rumore, fragore assordante

per non dover ascoltare quell’insistente

blaterare del cuore,

che mi ricorda te;

ridotto così a un sussurro, e

disperso al vento.

Quanto è triste credere di aver smesso

di amarti, un po’ come si fa col fumo,

incerottandosi di nicotina,

quando basta che mi sfiori il

tuo profumo

perché il mio cuore ti ami

ancora.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: